Eileen Meyer

Su di me

Le mie radici sono nella bella Bassa Franconia. Le ritrovo in me ancora oggi, dopo una trentina d’anni di esperienza all’estero, come la gente mi conferma spesso con affettuosità. I miei studi di storia dell’arte, di archeologia e romanistica mi hanno legato nel cuore all’Italia. Una borsa di studio del DAAD mi ha aperto le porte a questo paese. Per realizzare il mio sogno d’infanzia di diventare architetto e artista, ho deciso prestivamente di studiare architettura a Venezia. Un mondo di innumerevoli influenze culturali aveva risvegliato rapidamente la creatività sopita in me, facendo sì che questa città da sogno prendesse presto un posto speciale nella mia anima.

Dal 2006 lavoro come architetto in proprio sul lago di Garda, aiutando le persone a realizzare il sogno di una casa per le vacanze in Italia. All’inizio il mio percorso mi ha portato a diffondere in Italia le conoscenze che avevo acquisito in Germania sulle case a risparmio energetico e sulle nuove tecnologie edilizie. Da Klimahaus a Passivhaus a AktivPlus e ActiveHouse, ho messo anima e corpo nella mia missione per diffondere i loro protocolli.

Un giorno ho potuto sperimentare un bellissimo centro olistico nel sud-est asiatico dove ho acquisito una nuova prospettiva sugli spazi vitali. Sempre di più avevo ormai iniziato ad esplorare il significato di ‘olistico’ fino a che non penetrò in tutti i settori della mia vita e mi riempì di nuove conoscenze sulla relazione tra uomo – anima – natura e le molte forme di ‘habitat’. La consapevolezza che c’è energia in tutta la materia, che risuona con il nostro comportamento e la nostra salute, mi ha portato a un nuovo modo di guardare l’architettura.

Così oggi mi appassiona sempre di più la realizzazione di spazi abitativi che permettano alle persone di essere in vibrazione armonica con se stessi e con il loro ambiente, reinterpretando la qualità dello spazio in cui si trovano da un punto di vista fisico ed energetico. Amo connettere le persone e portarle in una nuova dimensione nel loro senso della qualità della vita e dell’architettura.

Il mio amore per i viaggi e il contatto con culture sempre nuove, mi permettono di espandere sempre di più la mia consapevolezza sulle connessioni olistiche dell’essere e di scoprire la bellezza di questo pianeta. Le oasi di vita olistica di scambio culturale sono i miei temi del cuore oggi. La pittura, la danza, le escursioni, lo yoga e la meditazione sono il mio linguaggio dell’anima.

Eileen Meyer

architect, designer, holistic trainer, visionary, opinion maker

“Eileen keeps on looking for new building solutions that satisfies the sustainability part of constructions and a social approach of urban planning” AHA Jury ‘17

Part of Peer Review Committee for the Science Track for UIA World Congress “Sustainable Futures – leave no one behind” of the UIA World Congress, Copenhagen, 2023

>> Clicca qui per il mio Curriculum Vitae

Cartella di lavoro dei miei progetti

Interview: Eileen Meyer Architect

Luca Curci talks with Eileen Meyer Architect during VISIONS,
third appointment of the ANIMA MUNDI 2022, at Palazzo Bembo – Venice Grand Canal

“IL NOSTRO CORPO È IL NOSTRO GIARDINO,
LA NOSTRA VOLONTÀ IL GIARDINIERE”
William Shakespeare

“Io nutro l’universo e l’universo nutre me.
Quando amo e onoro me stesso, le mie relazioni fioriscono.”